Passaggio della TV al nuovo standard DVBT-2

Stampa 

Si segnala che il passaggio della televisione al nuovo standard DVBT-2 e la pubblicazione del decreto in G.U. del 7 agosto 2021 che permette l'erogazione di contributi economici per l'acquisto di apparecchiature dotate della nuova tecnologia, prevedono che il cittadino, per poter accedere ai contributi, debba dimostrare il riciclo dei vecchi apparecchi.

Una delle modalità individuate per attestare il corretto smaltimento è il conferimento del vecchio televisore al Centro di Raccolta (CDR), ricordando che l'apparecchio deve essere stato acquistato in data antecedente al 22 dicembre 2018.

I cittadini che desiderano accedere al contributo economico dovranno presentarsi al CDR muniti di un'autocertificazione (scaricabile anche nella sezione del sito http://www.scsivrea.it/modulistica/) in cui dichiarano:

  • di essere titolari dell’abbonamento al canone di radiodiffusione (condizione non valida per i cittadini di età pari o superiore ai 75 anni al 31 dicembre 2020);
  • di voler consegnare al CDR un apparecchio non conforme ai nuovi standard DVBT-2 in quanto acquistato in data antecedente al 22 dicembre 2018;
  • di aver avviato a corretto trattamento il vecchio televisore (nel nostro caso il conferimento al centro di raccolta).

Al conferimento del televisore al Centro di Raccolta, l'utente presenterà il modulo di autocertificazione che verrà timbrato dall'addetto del centro e restituito. Successivamente il cittadino presenterà il documento controfirmato in negozio al momento dell’acquisto del nuovo apparecchio, al fine di avere uno sconto sul prezzo di vendita.

Fino al 04 agosto l'unico CDR abilitato a gestire il modulo sarà quello di Ivrea , mentre dal 06 agosto in avanti la pratica potrà essere gestita da tutti i Centri SCS.

L'utente può richiedere il timbro dell’autocertificazione anche in caso di ritiro del vecchio televisore a domicilio attraverso la prenotazione ingombranti (vedi l'apposita pagina del nostro sito http://www.scsivrea.it/la-raccolta-degli-ingombranti/), ma considerato gli orari di svolgimento del servizio, il timbro non potrà essere acquisito direttamente dall'utente, bensì utilizzando una delle seguenti modalità:

  • inviando il modulo compilato e firmato via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. che provvederà a rinviarlo con il timbro
  • portando il modulo a mano presso la segreteria della nostra sede in Via Novara 31/A Ivrea, esclusivamente su appuntamento.

Per permettere a SCS di verificare la corrispondenza tra la prenotazione del ritiro domiciliare e il firmatario dell'autocertificazione gli utenti dovranno effettuare le richieste utilizzando lo stesso nominativo.

< Prec.   Succ. >
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 02 Settembre 2021 13:14 )
 

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive